<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=364200850964801&amp;ev=PageView&amp;noscript=1"> Novità Business Central nella 2021 Wave 1 di Microsoft
  Select your location
Austria

Austria

Czech Republic

Czech Republic

Germany

Germany

Italy

Italy

The Netherlands

The Netherlands

Romania

Romania

Novità Business Central nella 2021 Wave 1 di Microsoft

Tantissime le nuove funzionalità introdotte da Microsoft nella 2021 Wave 1 di Microsoft Dynamics 365 Business Central – versione 18. Questa volta ci concentreremo su quelle puramente applicative all’interno dell’ERP. In particolare, approfondiremo le novità in ambito finanziario e movimentazione articoli.

Thumbnail_Happiness

Dimensioni Finanziarie

Correzione delle dimensioni sui Movimenti CoGe

Una delle novità più interessanti dal punto di vista finance è legata all’introduzione della possibilità di modificare le dimensioni sui Movimenti CoGe; se fino ad ora il processo standard implicava uno storno del movimento registrato e successiva nuova registrazione, ora selezionando il movimento errato è possibile andare a modificare uno o più valori dimensioni:

BC_Wave_1_1

BC_Wave_1_2

Una volta eseguita la modifica, il movimento CoGe verrà correttamente aggiornato, e sarà possibile andare a verificare tutte le modifiche effettuate tramite la “Cronologia delle correzioni di dimensione”.

Maggior controllo sui valori dimensioni

Sempre legato al mondo delle dimensioni, è stata introdotta la possibilità di avere un maggior controllo sui possibili valori da utilizzare nella registrazione delle transazioni (rispetto alle entità su cui si ha interesse di andare a gestire le dimensioni). In particolare, è stata introdotta la possibilità di scegliere il range di valori utilizzabili; questo permette al controllo di gestione di poter minimizzare le possibilità di errore in fase di utilizzo dell’entità specifica – quale cliente, fornitore, articolo, etc.

BC_Wave_1_3

BC_Wave_1_4

Andando a flaggare i valori consentiti, il sistema automaticamente andrà a costruire il filtro dei valori a disposizione per quel cliente specifico.

Gestione Articoli

Analisi disponibilità articoli per Lotto

Una delle maggiori richieste della community Business Central è stata finalmente rilasciata! Nel caso di società che gestiscono la movimentazione degli articoli con tracciabilità, le analisi delle giacenze con le funzionalità standard non erano del tutto intuitive e il processo implicava andare a incrociare diversi dati per avere una visione chiara della propria giacenza per lotto. In quest’ultima release, all’interno dell’anagrafica articolo, è stata introdotta una nuova opzione “analisi disponibilità per lotto” che permette di verificare le giacenze disponibili dell’articolo selezionato per singolo lotto in un’unica schermata.

BC_Wave_1_5

BC_Wave_1_6

Oltre a dare evidenza della giacenza attuale, il sistema rende disponibile l’informazione del fabbisogno lordo (come ad esempio un ordine di vendita) e ricevuta programmata (come ad esempio un ordine di acquisto) esplicitando quindi quali siano le scorte disponibili in funzione di questi fattori.

Oltre all’articolo, è chiaramente possibile andare a gestire ulteriori parametri di ricerca/filtro quali ubicazione e variante, analizzando i dati per un periodo specifico – giorno/mese/trimestre/anno.

Carichi e Spedizioni Magazzino

Un’altra novità importante riguarda Carichi e Spedizioni di Magazzino. Business Central ha introdotto l’utilizzo di veri e propri documenti di magazzino che, con una logica testata/righe, permetta di movimentare la merce tramite documenti specifici, che non siano ordini di vendita / acquisto / trasferimento. Lo scopo è quello di poter gestire le rettifiche di magazzino – o la ripresa saldi iniziale prima del go-live – tramite un vero e proprio documento di magazzino.

BC_Wave_1_7

BC_Wave_1_8

Dal punto di vista operativo, ricercando i “Carichi Magazzino” o “Spedizioni Magazzino” è possibile andare a gestire il documento e, una volta registrato, il risultato è una rettifica positiva o negativa all’interno dei movimenti contabili articoli, con tutti i riferimenti del documento registrato. Dal punto di vista contabile, quindi, il risultato finale è analogo a quanto avviene tramite l’utilizzo dei batch di registrazione magazzino, ma dando la possibilità di gestire questa movimentazione tramite un documento gestionale.

Varianti Articolo per la Produzione

Legato alle gestione delle varianti articolo, è stata introdotta una nuova funzionalità che permette finalmente di avere una gestione più completa di questo processo. Se infatti prima non era possibile andare a gestire le varianti all’interno dell’ordine di produzione, con questa nuova release è ora possibile andare a indicare la variante specifica dell’articolo che deve essere prodotto.

BC_Wave_1_9

Andando quindi a generare l’ordine di produzione, è possibile nella testata del documento specificare la variante articolo che deve essere gestita e che quindi verrà correttamente movimentata all’interno delle transazioni dell’ordine di produzione. Chiaramente, nel caso di ordini creati a partire da una riga dell’ordine di vendita, questo valore verrà ereditato da quest’ultima, riducendo le informazioni da andare ad inserire manualmente.

La 2021 Wave 1 comprende tantissime altre funzionalità, puoi consultare la lista completa qui.

Vi ricordiamo inoltre che Microsoft continua a spronare la sua community a proporre miglioramenti applicativi da apportare al sistema, e che è possibile collaborare sia come partner che come clienti finali a partire da questo link.

Come e perché portare l’ERP nel cloud