Cegeka ha il piacere di comunicare che è partner dell’Osservatorio Innovazione Digitale nelle PMI – Edizione 2021/2022 del Politecnico di Milano.

Gli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano sono una realtà strutturata caratterizzata dal focus sull’innovazione digitale declinata nelle sue varie dimensioni. Nello specifico, l’Osservatorio Innovazione Digitale nelle PMI si occupa da ormai due anni di proporre una ricerca concreta che coinvolga tutti i principali attori della piccola e media imprenditoria italiana.

Immagine Osservatorio

Anche quest’anno ci saranno numerose opportunità di dialogo: networking, confronto costante con PMI, associazioni di categoria e istituzioni pubbliche, iniziative di comunicazione e aggiornamento. Queste sono solo alcune delle tante opportunità che Cegeka, insieme al Politecnico, offrirà al mondo delle PMI.

I trend della trasformazione digitale hanno imposto alle imprese di qualsivoglia dimensione sfide tecnologiche, organizzative e culturali dure da affrontare. Competenze digitali e apertura al cambiamento sono la chiave, in particolar modo per le PMI italiane, realtà trainanti nel nostro Paese ma ancora poco digitalizzate. 
Qual è la strada da seguire?
Quello delle piccole e medie imprese è un percorso che ha più di una direzione. Almeno quattro per essere precisi:

  1. L'interesse degli imprenditori delle PMI verso il digitale
  2. Competenze digitali e figure professionali dedicate nelle PMI
  3. Conoscenza e adozione delle tecnologie digitali nelle PMI
  4. Gli strumenti digitali nel rapporto con fornitori e clienti

Le PMI italiane, in realtà, sono ancora molto indietro su questi aspetti. Parliamo di aspetti strategici e organizzativi, vicini ai processi interni ed esterni che guidano le scelte di investimento delle realtà imprenditoriali più piccole. Scegliere di digitalizzare tutti questi elementi vuol dire, quasi sempre, rendere il business di una PMI più competitivo, più internazionale, più remunerativo.

Header-Logo

Da un punto di vista dell'innovazione, soltanto il 26% delle nostre piccole e medie imprese può considerarsi matura. Sono ancora poche le PMI che mostrano un buon orientamento al digitale e possiedono le carte in regola necessarie per sviluppare il proprio business alla luce della digital transformation e rimanere competitive sul mercato. Ciò è emerso dall’ultima indagine dell'Osservatorio che ha messo a punto un modello di classificazione in grado di distinguere i differenti livelli di maturità digitale delle PMI.

Non è raro che le PMI italiane si trovino a fare i conti con sistemi IT obsoleti inadatti a traghettarle verso una vera trasformazione digitale. Uno degli obiettivi dell’Osservatorio è, infatti, proprio quello di far luce su soluzioni e tecnologie in grado di ottimizzare realmente i processi di business. Si parlerà dell’importanza delle piattaforme gestionali e della necessità di renderle sempre più moderne, unificate, centralizzate in un’ottica di integrazione e connessione aziendale a tutto tondo. Il programma dell’Osservatorio include anche temi come la collaborazione, declinata internamente all’azienda (indagando ad esempio lo stato dello smart working) ed esternamente (nei rapporti con fornitori e clienti). Inoltre, un tema centrale sarà capire come risolvere il problema della frammentazione dei dati sparsi nei diversi sistemi e dipartimenti aziendali.

Nel mentre, gli attacchi hacker in continuo aumento riportano al centro dell’attenzione il tema della sicurezza informatica. Come si stanno muovendo le aziende più piccole per difendersi da minacce sempre più incombenti?

“Cegeka aiuta le PMI a massimizzare i benefici di un’evoluzione IT semplificandone il cambiamento e permettendo loro di concentrarsi al 100% sul loro core business." ha dichiarato Stefania Donnabella, Amministratore delegato di Cegeka SpA "Sviluppiamo servizi e prodotti partendo dal know-how acquisito in oltre 30 anni di progetti di successo con le PMI italiane. Il nostro obiettivo è risolvere i problemi concreti delle aziende attraverso un’innovazione che non sia fine a sé stessa ma che abiliti una reale e utile trasformazione digitale." 

L’Osservatorio è l’occasione ideale per mettere al centro ciò che, secondo Cegeka, è il reale bisogno delle PMI italiane: potersi affidare a soluzioni end-to-end che connettano tutti gli aspetti dell’IT, dall’infrastruttura fino alle applicazioni e ai dati.

Sei interessato a ricevere maggiori informazioni? Contattaci.