Cologno Monzese, 26 novembre 2015 - Brain Force Italia, società di consulenza ICT focalizzata sull’ottimizzazione dei processi del Sistema Informativo e dell’Infrastruttura, parte del gruppo CEGEKA, nel registrare una netta crescita verso l’adozione di metodologie di sviluppo software Agile, presenta la terza tappa italiana del percorso di incontri di approfondimento su questo tema che si terrà a Milano il 18 dicembre e sarà dedicata ai temi di Leadership Agile e Auto-organizzazione.

Il corso sarà tenuto da Andrea Provaglio, guru che aiuta le aziende ad adottare le migliori pratiche per fare business con l’Information Technology nel 21mo secolo, tramite attività di affiancamento e formazione a manager e team che vogliono migliorare, sul piano sia tecnico che culturale.

Arie Van Bennekum, co-autore del Manifesto Agile del 2001, ha condotto, insieme a Brain Force Italia, i primi due incontri tenutisi lo scorso Settembre, portando la sua preziosa esperienza e competenza. Il primo, a Torino, dedicato al mondo industriale manifatturiero, ha avuto come tema la Governance dei progetti Agile dal punto di vista della gestione degli appalti di progetti mentre il secondo, a Vicenza, incentrato sulla gestione dei progetti di sviluppo Agile era rivolto invece al mondo del fashion.

Il mercato dinamico e globale ci richiede di ripensare la leadership e il management

“Il ruolo dei leader e dei manager si è evoluto rispetto ai modelli Tayloristici, tipici della rivoluzione industriale e poco adatti al knowledge work in un mercato dinamico e globale; lo stesso vale per il modo in cui i team di sviluppo lavorano e si focalizzano nel generare valore di business” dichiara Andrea Provaglio. “L’auto-organizzazione è un concetto fondamentale che, per essere efficace, richiede di ripensare alla leadership e al management, a causa delle sue implicazioni sia di business che di organizzazione.”

Per sfruttare a pieno i benefici di Agile e Lean è necessario comprendere queste sottili dinamiche ed essere capaci di implementarle in maniera efficace all’interno dell’organizzazione.

La giornata formativa è rivolta a Team leader, Membri del team, Scrum Master, Agile Coach, Project Manager, Product Manager e Business Manager. Partecipare a all’incontro permetterà di:
•Aumentare la produttività dei team attraverso la partecipazione e processi decisionali più semplici
•Creare un ambiente di apprendimento per condividere la conoscenza e ridurre il rischio di colli di bottiglia decisionali
•Favorire l’allineamento agli obiettivi di business aziendali e portare una maggiore attenzione sulle attività ad alto valore
•Sfruttare la diversità (genere, nazionalità, background, personalità ecc.) per creare team più efficienti, capaci e reattivi
•Comprendere e gestire i blocchi culturali verso l’auto-organizzazione come: la cultura della colpa, la paura della responsabilità, la paura di perdere uno status, scopi personali e inconsci, atteggiamento di guida vs propensione al comando
•Prendere parte a esercizi pratici che potranno essere usati in azienda

L’impegno principale di Andrea Provaglio è assistere team di lavoro e organizzazioni che vogliono migliorare le loro business capabilities, applicando nuovi approcci per la generazione del valore nel project management e nel lavoro di team.
In oltre vent’anni di esperienza professionale, Andrea ha avuto clienti in tre continenti e ha lavorato con un ampio numero di organizzazioni, sia private che pubbliche, che vanno dalle Nazioni Unite fino ad aziende piccole, dinamiche e innovative.

Agile in the Core non si ferma: la formazione continuerà nel 2016

Il percorso che CEGEKA ha intrapreso con il lancio di “Agile in the Core” in Italia dello scorso Febbraio, continuerà con ulteriori tappe nei prossimi mesi del 2016.

“L’ampliamento dell’offerta e delle competenze da parte di Brain Force in quest’area specifica è sostenuto da un piano di investimenti per il potenziamento di know-how e professionalità e avviene in sinergia con CEGEKA." dichiara Stefania Donnabella, Amministratore delegato di Brain Force Italia. “Attraverso la software factory dove attualmente operano più di 500 specialisti tra coach, analisti e sviluppatori, il nostro Gruppo si posiziona tra le realtà leader a livello Europeo ed è uno dei pionieri della metodologia di sviluppo Agile, operando da oltre un decennio nella realizzazione di progetti di successo per grandi imprese.”