Tutto quello che dovresti sapere sulle novità di Microsoft Dynamics 365 F&O Wave 2

SHARE

La wave 2 di Dynamics 365 F&O è finalmente arrivata. In questo articolo scopri come le nuove funzionalità ti permettono di migliorare la tua produttività, incrementare il ROI, facilitare l’espansione verso i mercati globali ed assicurare continuità al business.

Finance

Microsoft Dynamics 365 Finance App consente di aumentare la profittabilità attraverso l’automazione dei processi e dei task contabili. In questa release diventa molto più semplice realizzare operazioni finanziarie su scala globale, grazie a due nuove funzionalità che migliorano la capacità di calcolo delle imposte e automatizzano la contabilità di magazzino.

I servizi di calcolo delle imposte

Non è raro che le aziende attive su scala globale aprano filiali o magazzini nei territori di interesse, in modo da essere vicini ai propri clienti locali. Queste aziende, di conseguenza, si trovano a dover gestire diversi soggetti giuridici e diversi numeri di identificazione IVA per più sedi di attività a livello mondiale. L’individuazione del soggetto giuridico e numero d’identificazione IVA appropriati per ogni transazione su un bacino globale può rappresentare una vera sfida.

Il nuovo servizio di calcolo delle imposte, completamente integrato in Microsoft Dynamics 365, collega automaticamente e registra in modo appropriato il corretto soggetto giuridico e il corretto numero di identificazione IVA su transazioni quali: acquisti, vendite e trasferimenti fra magazzini.

Il servizio di calcolo delle imposte ti permette anche di migliorare la conformità alle normative fiscali locali. Potrai accedere facilmente al tuo portafoglio di codici fiscali per gestire le diverse Dichiarazioni IVA, liste di vendita UE e report Intrastat, creando report fiscali dettagliati per ciascun paese.

Nuovo Add In per la contabilità di magazzino su scala globale

Per consolidare i report finanziari e facilitare i confronti tra dipartimenti in paesi diversi, le aziende che operano su scala globale spesso preferiscono monitorare il valore di magazzino applicando lo stesso metodo di valutazione a tutte le aziende all’interno del gruppo. Questa consuetudine, tuttavia, non permette di essere sempre conformi alle normative contabili locali.

La metodologia dei costi standard, per esempio, è fra le pratiche più usate dalle aziende multinazionali, ma non è accettata come metodo ordinario in molti paesi. Grazie alle nuove funzionalità di Microsoft Dynamics 365 Supply Chain Management, è possibile monitorare il valore delle scorte usando più metodi di valutazione nello stesso momento. Ciò significa che puoi continuare ad usare la metodologia dei costi standard, senza doverti preoccupare della conformità alle leggi locali e gli standard globali, perché ci pensa il sistema!

L’applicazione fornisce correzioni automatiche fra contabilità di magazzino locale e globale, permettendo facili report. Sarà possibile eseguire operazioni di contabilità di magazzino in più libri contabili se richiesto, ciascuna delle quali con associate le proprie policy.

Gestione della Supply Chain

Sono presenti funzionalità aggiuntive in Microsoft Dynamics 365 Supply Chain Management che permettono di migliorare l’efficienza ottimizzando la supply chain, la pianificazione delle risorse e la gestione del magazzino, per citarne solo alcune.
In particolare, le seguenti due nuove caratteristiche potenzieranno sesibilmente le tue operazioni di magazzino:

Scansione barcode con codici GS1 standard

Merci, pallet e container sono etichettati con dei barcode GS1 per semplificarne l’identificazione. Questi barcode contengono informazioni quali: codice prodotto, numero di batch e data di scadenza. Per poter estrarre tutte le informazioni necessarie, gli operatori di magazzino spesso devono scansionare lo stesso barcode più volte, o addirittura inserire le informazioni in modo manuale all’interno del modulo Supply Chain Management della precedente versione.

Grazie alla nuova funzionalità di scansione barcode questa fastidiosa consuetudine del passato è ormai un ricordo. La nuova versione, infatti, abilita l’operatore a raccogliere tutti i dati che possono essergli utili con un’unica scansione, evitando di salvarli più volte ed eliminando il margine di errore.

Un aneddoto divertente: questa funzionalità è stata creata a 4 mani con Cegeka!

Istruzioni step-by-step con la app mobile Warehouse Management

Grazie a questa nuova funzione è ora possibile configurare istruzioni personalizzate per ogni attività che viene implementata all’interno dell’app mobile. Gli operatori aumenteranno la loro produttività e ridurranno il margine di errore grazie ad una comoda guida che li accompagna nello svolgimento del task e che evidenzia le operazioni più importanti per ogni passaggio.

Se sei interessato ad approfondire cosa c’è di nuovo della Gestione del Magazzino dai un’occhiata al seguente video.


Field Service

Le grandi novità di questa release per la gestione dell’assistenza sul campo (Field Service Management) sono le nuove esperienze digitali centrate sul consumatore che trasformano le attività e connettono sempre di più impiegati e clienti.

Coinvolgi sempre di più i tuoi clienti finali

Il nuovo portale clienti aumenta il coinvolgimento degli utenti incorporando la funzione – già esistente – “track my technician” e introducendo un nuovo servizio di schedulazione fai da te. Quest’ultima funzione è personalizzabile e abilita l’utente a prenotarsi in totale autonomia i propri interventi di assistenza secondo gli orari disponibili. Come fornitore del servizio sarai in grado di configurare per i tuoi clienti: diversi tipi di appuntamento, i tempi di esaurimento di ogni servizio e il raggio di percorrenza massimo compreso nella trasferta.

Questo portale permetterà al tuo back office di lavorare in modo più efficiente e senza sovraccaricarsi di lavoro, in quanto i clienti si muovono autonomamente per richiedere un servizio di assistenza. Il tutto è semplificato ulteriormente dal sistema di notifiche dello status degli appuntamenti.

Engage end consumers

Schedulazione delle risorse

Lo strumento di schedulazione delle risorse è molto utile per permettere agli operatori del Field Service di allocare gli ordini di lavoro ai vari tecnici. I miglioramenti introdotti dalla Wave 2 permetteranno ai responsabili delle spedizioni, ai project manager e ai manager delle risorse, di aggiungere un appuntamento non schedulato sulla programmazione esistente di un tecnico, direttamente da una chiarissima vista del tipo mappa.

La nuova release introduce anche un nuovo add-in opzionale di ottimizzazione delle risorse che suggerisce automaticamente quali sono le risorse disponibili per un particolare ordine di lavoro. Gli spedizionieri possono rivedere questi suggerimenti e prenotare gli appuntamenti direttamente dalla console di schedulazione.

Importanti novità che assicurano la continuità di business

Microsoft ha investito fortemente in nuove funzionalità che garantiscono la continuità di business in modo sicuro ed efficiente. La nuova release mantiene i benefici di un ERP basato sul cloud, riducendo la dipendenza da una connessione internet stabile di tutte quelle operazioni critiche per il business, e incrementa significativamente la capacità di storage.

Topologia ibrida distribuita

In quanto soluzione cloud, Dynamics 365 Finance and Operations è accessibile ovunque e in ogni momento. Ad una condizione, però: per permettere al sistema di elaborare tutte le operazioni sui dati del sistema ERP, o per navigare semplicemente attraverso questi dati, è necessario mantenere una connessione stabile con i Data Center Microsoft. Se un ufficio che accede all’ERP è ubicato dall’altra parte del mondo, può risultare difficile mantenere la connessione agli stessi data centers con prestazioni analoghe alla casa madre.

Il costo di un’interruzione o un rallentamento di uno o più processi critici, quali magazzino o produzione, causa uno stallo nell’avanzamento dei processi che costa tempo e soldi. Per evitarlo, Microsoft ha reso il suo ERP un sistema ibrido che non funziona più da un’unica sorgente nel cloud.

Con la nuova release sarai in grado di aggiungere sia una edge-scale unit (on-premise) sia una cloud-scale unit per connetterti al Microsoft Data Center più vicino, che, sincronizzata con l’hub cloud, continua ad elaborare i carichi di lavoro di magazzino e/o di produzione anche quando si è disconnessi da internet.

Queste unità di scala incrementano la resilienza dei tuoi processi, forniscono maggiore affidabilità e velocità di connessione, abilitando la continuità di business.

Distributed hybrid topology

Integrazione con Azure Data Lake Storage

Con questa integrazione, Microsoft introduce importantissimi miglioramenti per tutta l’app Finance and Operations. Il servizio Microsoft, fortemente scalabile, di storage sostituirà l’attuale funzionalità Bring Your Own Database (BYOD) eliminando il bisogno di un DB SQL separato e di configurazioni multiple.

Il servizio Azure Data Lake Storage Gen 2 consente di conservare e gestire enormi quantità di dati – in termini di petabytes non terabytes – in modo conveniente. La sincronizzazione dei data lake durerà solo alcuni minuti agevolando la reportistica in tempo reale. Tutto ciò offre un significativo miglioramento per le postazioni di lavoro di analisi che sono ancora basate sulla funzionalità di Entity storage.

Gli utenti avanzati possono davvero ottenere una vista a 360 gradi di tutti i loro dati direttamente tramite gli strumenti che già conoscono e con cui già sono abituati a lavorare, senza necessità di ulteriori personalizzazioni. Immagina le possibilità che si aprono dal momento in cui diventa possibile combinare i dati storici di precedenti installazioni AX con altre App Dynamics che funzionano su Dataverse (precedentemente chiamato Common Data Service), o qualsiasi altra fonte di dati, e infonderli di intelligenza artificiale a machine learning.

È il momento di tuffarsi nel lago e farsi trasportare dalla corrente…

Sei interessato a scoprire di più su Microsoft Dynamics 365 Release Wave 2?

Esplora tutte le funzionalità nel piano di release Wave 2 di Microsoft, o contatta i nostri esperti per conoscere il valore che le nuove funzionalità possono dare al tuo business.

More information

Would you like more information about our solutions? Fill in our contact form and our specialists will get right back to you.

Contact us